INIZIATIVA MONETA INTERA SVIZZERA: Notizie Einzelansicht -

PAPA FRANCESCO: "NO AL DENARO CHE GOVERNA INVECE DI SERVIRE"

Nella sua esortazione apostolica "Evangelii gaudium" Papa Francesco denuncia il dominio del denaro, fornendo così una buona giustificazione all'iniziativa Moneta intera.

Francesco trova parole chiare: "56. Mentre i guadagni di pochi crescono esponenzialmente, quelli della maggioranza si collocano sempre più distanti dal benessere di questa minoranza felice. Tale squilibrio procede da ideologie che difendono l’autonomia assoluta dei mercati e la speculazione finanziaria. Perciò negano il diritto di controllo degli Stati, incaricati di vigilare per la tutela del bene comune. Si instaura una nuova tirannia invisibile, a volte virtuale, che impone, in modo unilaterale e implacabile, le sue leggi e le sue regole. Inoltre, il debito e i suoi interessi allontanano i Paesi dalle possibilità praticabili della loro economia e i cittadini dal loro reale potere d’acquisto. A tutto ciò si aggiunge una corruzione ramificata e un’evasione fiscale egoista, che hanno assunto dimensioni mondiali. La brama del potere e dell’avere non conosce limiti. In questo sistema, che tende a fagocitare tutto al fine di accrescere i benefici, qualunque cosa che sia fragile, come l’ambiente, rimane indifesa rispetto agli interessi del mercato divinizzato, trasformati in regola assoluta."

L'iniziativa Moneta intera è una risposta concreta all’esortazione di Papa Francesco. Infatti il nuovo Articolo 99 della Costituzione federale citerà: "La Confederazione garantisce lʼapprovvigionamento dellʼeconomia con denaro e servizi finanziari. A questo scopo essa può derogare dal principio di libertà dellʼattività economica." Con ciò si stabilisce il principio che il settore monetario è un compito di pubblica utilità, analogamente alla costruzione di strade e alla giustizia, e che la Confederazione ha il diritto di intervenire qualora i mercati finanziari si scostino dall' "interesse generale del Paese." Questo significa che non esisterà più una "autonomia assoluta" dei mercati finanziari e delle speculazioni finanziarie distruttive, ma che queste attività potranno essere limitate o vietate dal legislatore. A questo fine l'iniziativa Moneta intera introduce nella Costituzione federale la necessaria base legale, anche se, a prescindere dall'emissione di moneta, non regola i dettagli. L'iniziativa Moneta intera vuole fermare l'emissione di moneta da parte delle banche affinchè - nell'interesse generale del Paese - la creazione di denaro sia riservata alla sola Banca nazionale.

Qui trovate il testo completo dell' Evangelii Gaudium di Papa Francesco.